Bacio feroce, Roberto Saviano (Feltrinelli 2017) a cura di Micol Borzatta

9788858834923_0_0_383_75.jpg

Secondo e ultimo romanzo della storia della paranza dei bambini, ritroviamo i nostri protagonisti cresciuti, che sono entrati nella camorra, e che hanno imparato che un bacio può essere molto di più di un gesto per scambiarsi affetto, ma un sigillo, impresso a stampo, che può indicare un bersaglio o un tradimento.

Anche questa volta alla base della trama ci sono fati di cronaca che hanno colpito Napoli, una Napoli nascosta, un Napoli che viene tenuta segreta e che tutti decidono di non parlarne.

La narrazione è sempre molto complicata, troppo  dialetto che spesso impedisce al lettore di comprendere perfettamente la storia e di sentirsi coinvolto nella lettura.

Una lettura davvero impegnativa che fa pensare.

Micol Borzatta

Copia presa in biblioteca
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...