Korowai, Gerónimo Bardo (BAT Edizioni 2017) a cura di Micol Borzatta

51op9hqt4rl-_sy445_ql70_

Nella Nuova Guinea, nella parte più profonda della giungla, vive il popolo Korowai.

Tra i membri della tribù gira la leggenda che quando una persona inizia a soffrire di un male incurabile ed è sul punto di morire, prima di trapassare sussurra in quale corpo si è nascosto il demone Khakha, e l’unico modo per eliminarlo è uccidere l’individuo e spartire le viscere.

Ed è proprio a causa delle tradizioni della tribù che Wabe si ritrova a dover fare una scelta terribile: scacciare il demone che si pensa essere nel corpo della sua amata Kumati o scappare e salvarla.

Anche Franklin si trova a dover effettuare una scelta.

Franklin è un disertore americano durante la guerra nel Vietnam che ha scelto di affogare i ricordi nell’alcool, quando riceve una richiesta d’aiuto da parte della dottoressa Maria Ortega.

Romanzo corto ma molto intenso che denota una grande e intenta ricerca antropologica da parte dell’autore, che ha voluto unire storia, leggenda e fantasia creando un mix che sa catturare e ammaliare il lettore.

Audace e spettacolare è un nuovo modo di vivere la storia.

Micol Borzatta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...