Quindici minuti, Jill Cooper (Dunwich Edizioni 2015) a cura di Micol Borzatta

quindici-minuti-di-jill-cooper-the-rewind-agency-series

 

Quindici minuti, è questo il tempo che la Rewind concede per ogni viaggio nel tempo.

Le altre regole sono:

  • Non si può andare più di una volta nello stesso momento specifico
  • Non si può cambiare il passato
  • Non si deve interagire con nessuno

Lara Crane però ha altre idee.

Adolescente, orfana di madre da quando era troppo piccola per ricordarla, vuole assolutamente cambiare l’attimo della sua morte, vuole riavere la mamma.

E’ così che decide di infrangere tutte le regole, ma al suo ritorna si ritrova a essere Lara Montgomery, con due fratellini gemelli, un patrigno, un ragazzo diverso, ma cosa più stravolgente, pur avendo la mamma non ha più il padre, incriminato a scontare vent’anni per il tentato omicidio nei confronti della moglie.

Lara è sconvolta. Non può tornare indietro a rimettere le cose a posto, oltretutto non è pronta a perdere nuovamente la mamma, ma non vuole nemmeno adattarsi a una vita da Barbie e lasciare suo padre in prigione.

Lei ha fatto tutto quello per vivere con i suoi genitori e non per scambiare uno con l’altra.

Romanzo non molto lungo ma di forte impatto, sa come catturare il lettore travolgendolo fin da subito con un ritmo narrativo veloce che trasmette benissimo il senso di ansia della protagonista.

Molto ben fatte sono le descrizioni relative ai pensieri e agli stati emozionali, specialmente quelle che descrivono la trasformazione di Lara da Crane a Montgomery.

Descrizioni vivide che permettono al lettore di vivere in prima persona la lotta interiore di Lara per rimanere se stessa.

Una visione dei viaggi nel tempo assolutamente nuova che sa conquistare qualsiasi pubblico.

Micol Borzatta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...